35.5 cl
Viola Bionda 35.5 cl

Look,
taste, enjoy.

Un nuovo modo di bere speciale:
le grandi del mondo Viola accompagnano da ora "Lei" nel formato 35,5 cl.

"3 is Family":
un magnifico sound, tre birre uniche, un mood Viola che coinvolge sempre più.

Viola Rossa 35.5 cl Viola Numerotre 35.5 cl
75 cl

scarica in PDF

Viola
bionda 5.6

Per questa birra bionda dal sapore inconfondibile, sono state utilizzate diverse varietà di malto d'orzo distico primaverile (Pilsner, Vienna, Caramel Light) e ben 10 tipi di luppolo tra cui Perle (Germania), Tradition (Germania), Saaz (Rep.Ceca). Il metodo della bassa fermentazione, la sua schiuma bianca e permanente, il suo sapore secco e gradevolmente arrotondato dall'amaro dei luppoli più pregiati, fanno di questa birra un prodotto per grandi intenditori. Ecco perché Viola non è una birra come tante altre, ma una birra unica e inconfondibile.
Ottima come aperitivo, a tavola è particolarmente indicata con i primi piatti di ogni genere, fritture di pesce, pesce crudo, carni bianche, carni rosse alla griglia e salumi.

Nota:
leggere velature di lievito sono indice di qualità, genuinità ed artigianalità del prodotto, che per mantenersi al meglio va conservato in luogo fresco, secco ed al riparo dalla luce del sole.

  • Plato: 13
  • Alcool: 5,6% Vol.
  • Amaro/Bitterness: IBU 18
  • Colore: EBC 11
  • Servire fredda: +3°C/+5°C
75 cl

scarica in PDF

Viola
rossa 6.6

Per questa birra rossa doppio malto di alta fermentazione sono state utilizzate diverse varità di malto d'orzo distico primaverile (Pilsner, Aromatic, Melanoidin, Wheat) e ben 14 tipi di luppolo tra cui Perle (Germania) Tradition (Germania), Saaz (Rep. Ceca), East Kent Golding (Inghilterra) e Willamette (USA).
Dal sapore inconfondibile, nel suo splendido colore si scorgono riflessi ramati e color rubino, mentre la sua schiuma è bianca e compatta. Una birra ricca di sapori di spezie, calda, che avvolge il palato e lo conquista con un finale rotondo e persistente. Ecco perché questa è una birra per grandi intenditori. Particolarmente indicata a tavola con i primi piatti a base di carne, accompagna felicemente le carni rosse e la cacciagione, perfetta con i formaggi stagionati ed i salumi più profumati.

Nota:
eggere velature di lievito sono indice di qualità, genuinità ed artigianalità del prodotto, che per mantenersi al meglio va conservato in luogo fresco, secco ed al riparo dalla luce del sole.

  • Plato: 15
  • Alcool: 6,6% Vol.
  • Amaro/Bitterness: IBU 27
  • Colore: EBC 40
  • Servire fredda: +4°C/+6°C
75 cl

scarica in PDF

Viola
numerotre 6.9

Viola numerotre è una bionda doppio malto rifermentata in bottiglia di colore giallo intenso, leggermente ambrato, ottenuta impiegando luppoli tradizionali tedeschi quali Perle (Germania), Tradition (Germania), Mittelfrueher (Germania), e l'americano Cascade, che rendono l'amaro di numerotre equilibrato ed intenso. L'utilizzo di malti d’orzo (Pilsner, Vienna, Caramel Light) conferiscono alla birra note di cereali e malto, mentre l'intenso aroma floreale e di frutta esotica viene esaltato dalla tecnica del dry hopping.
La rifermentazione in bottiglia garantisce la presa di spuma, che si presenta bianca e compatta, ed anche l'evoluzione degli aromi e del gusto nel tempo. Numerotre è una birra ricercata dai veri appassionati, indicata a tavola con formaggi saporiti, secondi piatti a base di carni rosse, pollame nobile e selvaggina.

Nota:
leggere velature di lievito sono indice di qualità, genuinità ed artigianalità del prodotto, che per mantenersi al meglio va conservato in luogo fresco, secco ed al riparo dalla luce del sole.

  • Plato: 15
  • Alcool: 6,9% Vol.
  • Amaro/Bitterness: IBU 30
  • Colore: EBC 13,5
  • Servire fredda: +4°C/+6°C

Viola è una birra nata da passione, amore e creatività.
Viola come sinonimo di eccellenza, viola che nasce da un passato che non si dimentica, viola il fiore, viola in musica, viola il colore ottenuto dal rosso e dal blu passando per l'arancione, viola, affascinante nome di donna.

Ed è proprio una donna che vorremmo ringraziare, il suo nome è Paola Amati e lei, con la grazia propria di un estro tutto femminile, si è inventata il 'cuore sole' divenuto poi simbolo di Viola numerotre 6.9. Un gesto, una spinta d'animo che si fa arte e che, proprio come per Birra Viola, genera qualcosa destinato ad un proprio percorso, semplicemente prendendo dalla nostra terra, dal sole, dall'orzo... portando avanti ciò che si ama ed innamorandosi di ciò che si fa.. poi se si sbaglia, non importa, avremo comunque creato qualcosa di vero e passionale! Vivere fino in fondo il momento, cogliere l'attimo, sempre! ..come quando gustiamo Birra Viola... Grazie Paola!